............................AZIENDA SANITARIA LOCALE BI

Via dei Ponderanesi, 2 – 13875 PONDERANO

DISTRETTO N. 2 - COSSATO

 

In data 21 Gennaio 2016 presso il Poliambulatorio dell’A.S.L. BI sito in Cossato  - Via Pier Maffei n. 59

 

IL DIRETTORE ad interim DEL DISTRETTO N. 2 - COSSATO

Dr.ssa Barbara BRAGANTE

 

in conformità con gli indirizzi e i criteri disposti nella materia dall’A.S.L. n. 12 di Biella con deliberazione n. 21 del 23.6.2006 e s.m.i. ha assunto la seguente determinazione:

  

 

DETERMINAZIONE n. 1 del 21-01-2016 



OGGETTO: Erogazione contributo economico di sostegno alla Dialisi Domiciliare – DGR n. 8 – 12316 del 12 ottobre 2009 – mese di DICEMBRE 2015.

    


AZIENDA SANITARIA LOCALE BI

Via dei Ponderanesi, 2 – 13875 PONDERANO

DISTRETTO N. 2 - COSSATO

Determinazione n. 1 del 21-01-2016 - Pagina 1 di 2

OGGETTO:

Erogazione contributo economico di sostegno alla Dialisi Domiciliare – DGR n. 8 – 12316 del 12 ottobre 2009 – mese di DICEMBRE 2015.

IL DIRETTORE

PREMESSO CHE:

-

Il D.P.C.M. 29 novembre 2001 “Definizione dei livelli essenziali di assistenza” con particolare riferimento all’All. 1, che classifica i livelli di assistenza e le prestazioni di assistenza sanitaria garantita dal Servizio Sanitario Nazionale riconducibili ai LEA include, tra le particolari categorie dei cittadini aventi diritto ad un’assistenza specifica, i neuropatici cronici in trattamento dialitico;

-

Con D.G.R. n. 8-12316 del 12 ottobre 2009 sono stati stabiliti i criteri per il potenziamento delle cure domiciliari nei pazienti affetti da insufficienza renale terminale con necessità di trattamento dialitico, tramite un contributo economico di sostegno alla dialisi domiciliare;

-

Nella predetta D.G.R. 8-12316 del 12 ottobre 2009 è stabilito che il contributo economico di sostengo della dialisi domiciliare per pazienti in Dialisi Peritoneale Continua Ambulatoriale (CAPD) o Dialisi Peritoneale Automatizzata (APD) o Emodialisi Domiciliare è a totale carico delle Aziende Sanitarie Locali nell’ambito della quota indistinta a loro assegnata;

-

Tutti gli utenti sono in carico alla S.O.C. Nefrologia e Dialisi di questa A.S.L. o di A.S.L. limitrofe e residenti nel territorio di competenza del Distretto 2 di Cossato;

-

Si rende, pertanto, necessario provvedere alla liquidazione dei contributi economici di sostengo alla dialisi domiciliare per pazienti in Dialisi Peritoneale Continua Ambulatoriale (CAPD) o Dialisi Peritoneale Automatizzata (APD) o Emodialisi Domiciliare ai sensi della D.G.R. n. 8-12316 del 12 ottobre 2009 – mese di DICEMBRE 2015 - secondo la tabella che si allega al presente provvedimento per formarne parte integrante, dando atto che i relativi oneri pari ad €. 250,00= vengono imputati al conto 03.10.04.24 del Budget dei Distretti – Esercizio 2015;


Determinazione n. 1 del 21-01-2016 – Pagina 2 di 2

TUTTO CIO’ PREMESSO

IN CONFORMITA’ con gli indirizzi e i criteri disposti nella materia dall’A.S.L. n. 12 di Biella con deliberazione n. 21 del 23.06.2006 e s.m.i.

D E T E R M I N A:

1)

Per quanto in premessa esposto e qui da intendersi integralmente richiamato, di provvedere alla liquidazione dei contributi economici di sostengo alla dialisi domiciliare per pazienti in Dialisi Peritoneale Continua Ambulatoriale (CAPD) o Dialisi Peritoneale Automatizzata (APD) o Emodialisi Domiciliare ai sensi della D.G.R. n. 8-12316 del 12 ottobre 2009 - mese di DICEMBRE 2015 - secondo la tabella che si allega al presente provvedimento per formarne parte integrante, dando atto che i relativi oneri pari ad €. 250,00= vengono imputati al conto 03.10.04.24 del Budget dei Distretti – Esercizio 2015;

2)

Di trasmettere copia del presente provvedimento alla S.O.C. Gestione Economico Finanziaria per gli adempimenti di competenza.


AZIENDA SANITARIA LOCALE BI

Via dei Ponderanesi, 2 – 13875 PONDERANO

DISTRETTO N. 2 - COSSATO

 

 

DETERMINAZIONE N. 1 del 21-01-2016

 

 

  

IL DIRETTORE ad interim

Dr.ssa Barbara BRAGANTE